Report 2022 GameFi, Metaverso, Asset Digitali e Play To Earn

Tabella dei Contenuti

Qual’è la situazione attuale del mondo Gaming Play and Earn e GameFi, ovvero l’intersezione tra Finanza e gaming?

In questo articolo ti mostrerò alcuni report e dati interessanti!

Introduzione

Al momento attuale, in questo mercato ribassista, è giusto fermarsi e guardarci intorno per capire effettivamente cos’è successo e cosa succederà in futuro.

Per comprendere la rivoluzione che stiamo vivendo oltre ai soliti titoloni acchiappaclick di giornali sul Metaverso, dobbiamo aprire la mente e abbattere ogni preconcetto su questo mondo per capire con esattezza di cosa parliamo.

E per farlo, ci vengono in aiuto Report annuali di CoinMarketCap e di ChainPlay.gg!

Cosa abbiamo visto in questi anni quindi?

  • Un forte aumento di influencers e creator su YouTube e Twitch per quanto riguarda i VTuber, ovvero Youtuber che interagiscono online attraverso l’uso di Avatar digitali? E ne hai un esempio lampante proprio ora, noi di D3D utilizziamo avatar digitali per comunicare sul nostro canale Youtube!
  • Il cantante Lil Nas X ha performato uno dei suoi concerti dentro il gioco Roblox raggiungendo milioni di persone che hanno seguito il suo spettacolo nello stesso momento!
  • Anche Travis Scott ha ospitato il suo concerto su Fortnite , e da li moltissimi altri artisti stanno iniziando ad apparire nei vari giochi per i loro spettacoli e per raggiungere milioni di persone in tutto il mondo.
  • Anche i politici al momento stanno utilizzando i social e i giochi come mezzo di comunicazione ai più giovani. Prendi l’esempio di Alexandria Ocasio-Cortez, una politica spagnola che ha usato Twitch e il gioco Among Us per incoraggiare le persone ad ascoltarla e votarla!
  • Eminem e Snoop Dogg, due possessori di Bored Ape, utilizzando i diritti dei propri NFT stanno facendo impazzire il proprio pubblico con i loro video musicali e di promozione del nuovo metaverso The Otherside, dove sicuramente ospiteranno un loro concerto.
  • Axie Infinity è stato uno dei primi giochi a spopolare globalmente, e anche se al momento i guadagni sono bassi rispetto a quando ci fù il grande hype, nei paesi asiatici lo prendono come un vero e proprio lavoro per rimediarci uno stipendio.
  • Se pensate a giochi classici come Call of Duty, League of Legends, World of Warcraft o qualsiasi altro gioco che va per la maggiore, l’acquisto di skin, oggetti di gioco e altro portano elevati introiti ai produttori.

Insomma, l’acquisto di beni digitali è ormai una realtà e sempre più persone ne comprendono il valore:

Ad esempio, il 33% della generazione Z ha scelto di investire in un capo di abbigliamento digitale.

Ma torniamo un secondo al concetto di bene virtuale con un altro esempio:

  • Gucci, il noto brand di abbigliamento, oltre ad aver creato una suo mini-gioco all’interno del gioco Roblox, ha venduto un borsa virtuale per una cifra di circa 4000$. Questo oggetto NON è un NFT, il che significa che può essere usata solo all’interno di quel gioco.

Il fatto che una borsa digitale è stata venduta a un prezzo più elevato rispetto al suo valore della borsa fisica, è la prova che gli oggetti digitali stanno ottenendo un nuovo valore, per ottenere uno status symbol online.

Ma non solo, questa nuova economia di beni digitali, non riguardano solo l’oggetto in se, ma anche la community che sta dietro quell’oggetto e che viene utilizzata per mostrare alle persone ciò che ami e far vedere a quale comunità appartieni!

E se è vero che questa nuova frontiera rischia di ridefinire il concetto di “status symbol” nella vita online, è anche vero che sta offrendo la possibilità di ripagare i giusti diritti sulle creazioni digitali.

La potenza della Blockchain e degli asset digitali creati su questa, gli NFT insomma, hanno introdotto la nozione di Scarsità digitale e la possibilità di trasferirlo, rivenderlo, collezionarlo o utilizzarlo nel mondo del Web3 come tua proprietà, dato che ne possiedi a tutti gli effetti i diritti!

E proprio per quanto riguarda i diritti le cose si fanno interessanti.

Ogni progetto ha dei diritti che permettono ai possessori di NFT di poter fare qualcosa, dall’uso commerciale (guarda i nuovi M&M dei Bored Ape andati soldout in pochi minuti), dare Royalties ai Fan tramite gli NFT musicali (tieni d’occhio Gala Music per questo), o semplicemente all’ accesso esclusivo a community, eventi, ecc.. ecc..

A livello di comportamenti e di motivazioni per essere all’interno di questo mondo virtuale si hanno sempre più a che fare non solo lo status symbol, ma soprattutto l’interazione e la conversazione tra persone.

Questi sono solo alcuni esempi per comprendere ciò che stiamo vivendo in questi mesi e che sottolineano come il gaming, non sono solo una piattaforma di intrattenimento, ma anche di socializzazione e che offre infinite opportunità creative.

Si tratta infatti di un mercato che è cresciuto a dismisura, sono infatti quasi 3 miliardi le persone che giocano online e che sta avendo una forte rivoluzione grazie all’utilizzo della tecnologia Blockchain.

Un’ottima notizia che promette bene è che Epic Games, il produttore di Fortnite e marketplace di giochi come Rocket League, Assassins Creed e Spiderman, introdurrà a breve nel suo store anche i giochi play-to-earn.

Secondo te potrà incentivare sempre più persone a partecipare a questa rivoluzione? Fammelo sapere nei commenti

REPORT

Ma vediamo nella realtà dei fatti alcune statistiche interessanti nel mondo GameFi:

  • 3 investitori su 4 hanno iniziato ad interessarsi di crypto per investire nella GameFi e metaversi
  • La motivazione principale degli investitori è ovviamente fare profitto, seguito dalla curiosità di vedere come evolve il settore, il gameplay, il divertimento e alla fine la grafica.
  • I profitti dal mondo GameFI stanno calando e il 62% degli intervistati ha dichiarato di aver perso + del 50% dei loro profitti.

I principali motivi di questo calo sono 2:

  • Un Economia interna scarsa
  • Il prezzo del token è diminuito

Invece i fattori che frenano i potenziali investitori ad entrare nei progetti Gaming su Blockchain sono:

  • Paura di Truffe e Schemi ponzi
  • Schemi di gioco ripetitivi e noiosi
  • Scarso guadagno
  • Grafica scarna
  • L’81% degli investitori in progetti GameFI dichiarano che il fattore primario deve essere il Divertimento nel giocare in questi giochi, i guadagni sono secondari.

Ma vediamo ora quali sono i fattori chiave che permetteranno una rapida crescita di questo nuovo settore:

  • Le aziende di Gaming tradizionale inizieranno ad entrare nel mondo crypto
  • La comparsa di giochi tripla AAA di alta qualità e giocabilità
  • La liberalizzazione del mercato crypto nel mondo e la sempre più utilizzabilità
  • Fondi dalle Istituzioni

Sicuramente queste statistiche sono promettenti ed effettivamente riprendono molto anche il mio pensiero.

Ci sono troppi giochi che fanno veramente schifo che però hanno, o perlomeno avevano, un ottima possibilità di guadagno all’inizio.

Mentre altri giochi un pò più carini che però al contrario non permettevano di guadagnarci chissà quanto.

Siamo ancora agli inizi e penso che ci vorrà ancora del tempo per ottenere un equilibrio delle due cose, ma cosa più importante sarà data come al solito dal mercato e dalla scarsità di risorse rispetto al numero di giocatori effettivo.

Ma ora vediamo quali sono i 10 giochi più attesi nel 2023?

Secondo gli investitori sono:

  • Illuvium
  • Star Atlas
  • Ember Sword
  • Heroes of Mavia
  • Mobland, Sipher
  • Golden Bros
  • Cross the Age
  • Big Time
  • Afar

Sicuramente dei titoli che porteranno quel pizzico di interesse in più anche ai giocatori tradizionali e che faranno entrare nel settore sempre più ragazzi e soprattutto Gamer che tramite i loro canali social porteranno un effetto valanga nell’utilizzo di questi nuovi giochi play and earn.

Insomma, siamo agli inizi di una rivoluzione ei videogiochi e del mondo online mai vista prima e abbiamo la possibilità di capire prima di tutti ciò che sarà il futuro e magari guadagnarci qualcosa!

Se hai domande e vuoi conoscere altri giochi che usciranno, o che sono già usciti, qui sotto troverai l’accesso al nostro canale Discord!

Alcuni Giochi